Come trovare parole chiave per la SEO: consigli e strumenti

Gran parte del successo di un sito web, di un blog o più nel dettaglio di un singolo articolo sta nella sua capacità di intercettare le giuste persone, al momento giusto, con i termini giusti. Offrire all’utente ciò che stava cercando in quel momento è esattamente l’obiettivo della scrittura SEO, parallelamente al migliorare la posizione nei risultati dei motori di ricerca. Tutto parte dalle parole chiave, argomento che approfondiremo proprio in questo articolo.

Parole chiave SEO: come trovarle

La quantità di ricerche effettuate giornalmente su motori di ricerca come Google è enorme.

In base all’interesse di ricerca dell’utente e al contenuto proposto dai siti web, per ogni parola chiave solo pochi siti riusciranno ad aggiudicarsi la prima pagina della classifica di ricerca.
Stiamo parlando, quindi, di una sfida molto ardua, dove la competizione è altissima ma i risultati più che soddisfacenti.

Il primo step è capire come e dove trovare le parole chiave che permetteranno al proprio sito web o al proprio articolo blog di superare la concorrenza e apparire primi nei risultati.
Prima di tutto è necessario eseguire una profonda e continuativa analisi: ricercare le parole chiave più utilizzate dagli utenti e quelle che i competitor o chi fa parte dello stesso settore utilizza è il primo passo per avere un quadro più chiaro del contesto in cui ci si trova.
A questo proposito, sono molti gli strumenti che offrono la possibilità di intercettare e scoprire quali sono i termini di ricerca più utilizzati. Di seguito ne elenchiamo alcuni:

  1. Google Keyword Planner
  2. Seo Hero
  3. Answer The Public

Ma proseguiamo per scoprire il secondo e fondamentale step: capire come sceglierle!

Parole chiave SEO: come sceglierle

Una volta effettuate le dovute ricerche e con l’aiuto dei tool evidenziati in precedenza avremo già effettuato una prima scrematura delle parole chiave.

Da questo punto in poi ciò che conta è scegliere accuratamente quali parole tra quelle trovate includere nella propria strategia e quali invece eliminare.

Sono 3 i principali aspetti da tenere in considerazione in questa scelta:
1. Frequenza: con questo termine ci si riferisce al numero di volte in cui una parola viene cercata;
2. Concorrenza: si riferisce a quelle parole chiave molto competitive, che spesso sono quelle più utilizzate ma anche le più “generiche”;
3. Pertinenza: riguarda l’effettiva corrispondenza tra le parole chiave selezionate e i prodotti/servizi che offri.

Per un’azienda è importante trovare il giusto equilibrio tra questi elementi e capire man mano qual è la miglior strada da seguire in base alle proprie esigenze.

In conclusione

Migliorare il proprio posizionamento SEO non è semplice, ma neanche impossibile. Sicuramente è una delle attività che richiede più analisi, pazienza e costanza per poter dare i suoi frutti, ma altrettanto sicuramente è una delle strategie che può produrre ottimi risultati.

Ricorda, però! Affidandosi ad un professionista del settore raggiungere i propri obiettivi SEO sarà più semplice, efficace e veloce!

Chiamaci per una consulenza gratuita!

Marketing locale: come superare la concorrenza

Marketing locale: come superare la concorrenza

Esistono svariati strumenti online molto utili per pubblicizzare la propria attività a livello locale: Facebook e Google sono alcuni di questi. L’utilizzo di questi strumenti e relative strategie, a differenza di quello che si può pensare, non è riservato solo a...

Il marketing per i motori di ricerca (SEM)

Il marketing per i motori di ricerca (SEM)

L’acronimo SEM sta per Search Engine Marketing e si riferisce a tutte quelle attività di web marketing svolte per aumentare la visibilità e la rintracciabilità di un sito web con l'uso dei motori di ricerca. In questo articolo scopriremo come funziona ma soprattutto...

3 funzioni di Canva utili per i social

3 funzioni di Canva utili per i social

Ideare, strutturare e pianificare una strategia valida per i propri social è di fondamentale importanza per un’azienda che intende raggiungere risultati tangibili attraverso i propri canali social. Per poterlo fare servono competenze specifiche, strategie definite e...

Conoscere il comportamento del cliente online

Conoscere il comportamento del cliente online

Sono molti i modi in cui un’azienda può apportare dei miglioramenti alla propria strategia e, di conseguenza, alla capacità di raggiungere gli obiettivi di business prefissati. Tra questi modi c’è il conoscere in maniera approfondita il comportamento dei propri...

3 suggerimenti per un testo SEO friendly

3 suggerimenti per un testo SEO friendly

Scrivere un testo SEO oriented significa produrre contenuti pensati per raggiungere uno specifico obiettivo e un preciso pubblico. In questo articolo approfondiremo l’argomento e concluderemo con 3 suggerimenti per scrivere un testo SEO friendly!Scrittura SEO:...

Design del sito web: cosa fare e cosa evitare

Design del sito web: cosa fare e cosa evitare

Un buon design del sito web contribuisce a non scoraggiare gli utenti e mantenerli più a lungo nelle pagine web di interesse. In questo articolo approfondiamo l’argomento e concludiamo con dei suggerimenti per migliorare il design del proprio sito web.Aspetti del...

3 consigli per le tue Instagram Stories

3 consigli per le tue Instagram Stories

Il formato stories per i social network, in particolare Instagram e Facebook,  ha assunto via via un’importanza maggiore così come per gli utenti, anche per i brand. In questo articolo approfondiamo l’argomento e concludiamo con 3 consigli per le tue stories!Instagram...