L’Influencer Marketing è una delle più potenti forme di pubblicità online. In questo articolo esaminiamo l’argomento e concludiamo con le best practies da adottare per questa fantastica strategia di marketing!

Cos’è l’influencer marketing 

L’Influencer Marketing è una delle più potenti forme di pubblicità online.
Si tratta di una strategia che sfrutta la credibilità e l’autorità di persone influenti, note come Influencer, per promuovere prodotti o servizi attraverso le loro piattaforme online.
Gli Influencer sono persone con un alto seguito su social media come Instagram, YouTube, Facebook e Twitter ed hanno già stabilito un rapporto con il proprio pubblico. Grazie al loro seguito, le aziende possono raggiungere nuovi mercati e intercettare insieme gruppi potenzialmente interessati a ciò che offrono. L’Influencer Marketing è ormai diventato un elemento fondamentale del marketing digitale perché offre alle società la possibilità di espandere la propria portata senza spendere molto da marketing tradizionale come banner pubblicitari o stampa.

I vantaggi dell’influencer marketing

L’Influencer Marketing è una delle forme più efficaci di marketing e può essere un modo eccellente per raggiungere il tuo pubblico di destinazione.
Permette agli acquirenti di prendere decisioni più informate ed aumentare la consapevolezza del tuo marchio, portando a conversioni più elevate.
Le persone cercano sempre recensioni prima di acquistare prodotti o servizi, e i contenuti provenienti da influencer offrono il loro un punto di vista affidabile ed onesto su qualsiasi prodotto o servizio. Inoltre, l’Influencer Marketing crea organicamente relazioni con i marchi, che a sua volta li rendono più trasparenti verso i clienti.

Tipologie di influencer

Le tipologie di Influencer sono una parte importante della strategia di marketing moderna.
Un Influencer può essere chiunque abbia l’influenza o la capacità di raggiungere un pubblico: è in grado di promuovere prodotti, servizi e marchi attraverso i propri canali social. Esistono molte varietà di influencers che possono essere utilizzate nelle campagne pubblicitarie.
– I macro influencers hanno un’enorme portata ed hanno centinaia di migliaia, se non milioni, di follower su più piattaforme social.
– Gli influencers micro hanno meno follower ma hanno ancora la capacità di parlare con autorità ai loro fan e sono spesso coinvolti in progetti più mirati per il marchio o l’azienda con cui stanno collaborando.
– I nano influencers rappresentano le persone che cominciano ad accrescere la propria influenza online e possono quindi essere coinvolti in progetti innovativi per far conoscere il brand.

Best practies per l’influencer marketing

L’influencer marketing alla fine è il marketing dei contenuti in più veloce crescita. Una recente ricerca ha dimostrato che i marchi che investono nell’influencer marketing vedono un ROI medio del 10:1.
Se sei alla ricerca di modi per massimizzare le opportunità offerte dall’influencer marketing, ecco alcune delle migliori pratiche di cui tenere conto:
• Identificare l’influencer giusto – La scelta dell’influencer giusto è la chiave per ottenere risultati positivi con l’influenza di marketing. Quando si selezionano gli influencer, assicurarsi che abbiano un pubblico affine al tuo per raggiungere più persone possibili col messaggio desiderato.
• Preparare un piano d’azione – Prima di iniziare, prepara un piano dettagliato per l’esecuzione della campagna e assicurati che siano in linea con i vostri obiettivi aziendali e budget. Assegna ruoli specifici ad ognuno coinvolto in modo da avere chiara la linea guida da seguire durante tutta la durata della campagna.
• Monitorare costantemente – Durante tutta la campagna assicurati costantemente che tutti i contenuti vengano distribuiti professionalmente nelle piattaforme appropriate.

In conclusione

In conclusione possiamo affermare  che l’influencer marketing è una strategia di marketing potente che può contribuire a raggiungere obiettivi diversi.
I vantaggi che derivano dall’utilizzo di influencer sono notevoli, ma è fondamentale scegliere l’influencer giusto in base alle proprie esigenze e obiettivi. Le tipologie e le best practies presentate in questo articolo dovrebbero aiutare le aziende a valutare i propri obiettivi e farsene un’idea chiara prima di decidere quale influencer utilizzare. Prendere una decisione informata per l’influencer corretto può assicurarsi che il tuo marchio ottenga buoni risultati per la maggior parte della campagna, soprattutto quando si tratta dell’investimento più importante: il tempo.

Chiamaci per una consulenza gratuita!